Chirurgia plastica maschile

Ginecomastia

La chirurgia ginecomastia riduce le dimensioni del seno negli uomini, appiattendo e migliorando i contorni del torace.

Nei casi più gravi di ginecomastia, il peso del tessuto mammario in eccesso può causare l’abbassamento del seno e l’allungamento dell’areola (la pelle scura che circonda il capezzolo). In questi casi, la posizione e le dimensioni dell’areola possono essere migliorate chirurgicamente e la pelle in eccesso può essere ridotta.

La chirurgia plastica per correggere la ginecomastia è tecnicamente chiamata mastoplastica riduttiva.

Che cos’è la ginecomastia?

La ginecomastia è una condizione di seno eccessivamente sviluppato o ingrossato negli uomini che può manifestarsi a qualsiasi età. La condizione può essere il risultato di cambiamenti ormonali, ereditarietà, obesità o uso di determinati farmaci.

La ginecomastia può causare disagio emotivo e compromettere la fiducia in se stessi. Alcuni uomini possono persino evitare certe attività fisiche e l’intimità semplicemente per nascondere la loro condizione.

La ginecomastia è caratterizzata da:
– Eccesso di grasso localizzato
– Eccessivo sviluppo del tessuto ghiandolare
– A volte pelle in eccesso del seno
– Presenza unilaterale (un seno) o bilaterale (entrambi i seni)

OTTIENI LA TUA CONSULTAZIONE

Fai clic in basso e inserisci le informazioni richieste, ei nostri consulenti ti risponderanno con il miglior piano per il tuo trattamento.