Lifting del collo

Un lifting del collo, o ritidectomia inferiore, è una procedura chirurgica che migliora i segni visibili dell’invecchiamento nella mascella e nel collo.

 

Cosa può trattare un intervento chirurgico al collo

  • Rilassamento eccessivo di grasso e pelle nella parte inferiore del viso che crea guance
  • Depositi di grasso in eccesso sotto il mento
  • Pelle allentata sul collo
  • Fascia muscolare nel collo, che ha creato contorni anormali

La perdita di contorni giovanili nel viso e nel collo può essere dovuta a una varietà di fattori, tra cui ereditarietà, gravità, condizioni ambientali e stress.

Alcune persone sentono di non essere pronte per un completo lifting perché la parte superiore del viso è ancora piacevole. Tuttavia, molti pazienti noteranno un eccesso di rughe della pelle del collo, un doppio mento o “wattle di tacchino” e linee mascellari.

Quando l’area del collo non corrisponde all’aspetto superiore del viso, un lifting del collo può essere una buona soluzione.

Le procedure di ringiovanimento che possono essere eseguite in combinazione con un lifting del collo sono un lifting della fronte, per correggere una fronte cascante o profondamente solcata, il trasferimento di grasso, per aggiungere pienezza alle labbra e alle guance e ridurre la comparsa di rughe o chirurgia delle palpebre, per ringiovanire gli occhi che invecchiano.

Contattaci se hai altre domande

Fai clic sul pulsante qui e compila il modulo, verrai presto ricontattato da uno dei nostri consulenti