Anestesia locale

La chirurgia per il ripristino dei capelli non è indolore, ma il controllo del dolore è molto più efficace oggi rispetto al passato recente. La ricerca medica ha migliorato la comprensione della nocicezione: come una sensazione di dolore viene ricevuta, trasmessa e interpretata dai nervi dal sito della lesione al midollo spinale e al cervello. Una migliore comprensione si è tradotta in usi più efficaci dell’anestesia.

Vi è una migliore comprensione della relazione tra anestesia efficace e limitazione del sanguinamento o “trasudamento” durante l’intervento chirurgico. Un paziente anestetizzato e anestetizzato in modo inadeguato può avere aumenti della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna che aumentano il rischio di sanguinamento; pertanto, il livello di anestesia e segni fisici come la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna vengono attentamente monitorati durante l’intervento chirurgico.

L’ansia preoperatoria sul disagio può essere alleviata dalla somministrazione di farmaci anti-ansia. I pazienti che ritengono di non poter sopportare il disagio delle iniezioni per l’anestesia locale possono essere pretrattati con un anestetico applicato sulla pelle che riduce temporaneamente la capacità del paziente di percepire il dolore in un sito locale.

per maggiori informazioni